ENZO MUSCIA

Imprenditore lombardo e appassionato di elettronica ha iniziato la sua carriera lavorativa in Anovo, azienda di Saronno, occupandosi di assistenza e vendita nel settore elettronico. Nel 2011 la società decide di chiudere la filiale italiana, licenziando tutti i dipendenti. Muscia, nel frattempo diventato responsabile vendite, non si arrende. Gestisce per un anno il fitto di un ramo d’azienda d’accordo con il curatore fallimentare e, quando non si fanno avanti compratori, rileva lui stesso l’attività riassumendo gli operai in cassa integrazione.

Racconta la sua storia in un libro, nel 2017 riceve il titolo di Cavaliere al merito della Repubblica e ispira una fiction su Rai1 con protagonista Beppe Fiorello.

Oggi è a capo della A-Novo Italia che conta una quarantina di dipendenti fra Saronno e Torino, dove da pochi mesi ha aperto una prima filiale.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.